Graffe napoletane autentiche: la ricetta originale senza patate

Graffe napoletane autentiche: la ricetta originale senza patate

Le graffe napoletane sono una delizia culinaria tipica della tradizione partenopea. Questi soffici e golosi dolcetti fritti sono un must per chiunque voglia assaporare un pezzo di autentica cucina napoletana. La ricetta originale prevede l'uso di patate, ma nella versione che vi proponiamo oggi, le graffe sono preparate senza questo ingrediente.

La loro consistenza morbida all'interno e croccante all'esterno le rende irresistibili. Perfette per una colazione o una merenda golosa, le graffe napoletane autentiche sono un vero e proprio peccato di gola da non perdere.

Graffe napoletane: la ricetta originale senza patate

Le graffe napoletane sono un dolce tradizionale della cucina napoletana. Sono delle soffici ciambelle fritte che vengono solitamente farcite con crema pasticcera o marmellata. In questa ricetta, ti svelerò il segreto per preparare le graffe napoletane nella loro versione originale senza l'uso delle patate.

Ingredienti:

  • 500g di farina 00
  • 200g di zucchero
  • 3 uova
  • 250ml di latte
  • 50g di burro fuso
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Scorza grattugiata di un limone
  • Olio di semi per friggere
  • Crema pasticcera o marmellata per farcire

Procedimento:

  1. In una ciotola, mescola la farina, lo zucchero, il lievito per dolci, il pizzico di sale e la scorza grattugiata di limone.
  2. In un'altra ciotola, sbatti le uova con il latte e il burro fuso.
  3. Versa il composto liquido nella ciotola con gli ingredienti secchi. Mescola bene fino a ottenere un impasto omogeneo.
  4. Copri la ciotola con un panno pulito e lascia riposare l'impasto per circa un'ora, in modo che raddoppi di volume.
  5. Trascorso il tempo di riposo, prendi l'impasto e lavoralo brevemente con le mani infarinate.
  6. Stendi l'impasto su una superficie infarinata, fino ad ottenere uno spessore di circa 2 cm.
  7. Con un coppapasta rotondo, ricava dei dischi di impasto.
  8. Disponi i dischi su una teglia foderata con carta da forno e lasciali lievitare ancora per circa 30 minuti.
  9. In una pentola capiente, scalda abbondante olio di semi.
  10. Quando l'olio raggiunge la temperatura di circa 170°C, inizia a friggere le graffe poche alla volta, fino a doratura.
  11. Scolale su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.
  12. Una volta raffreddate, puoi farcire le graffe con la crema pasticcera o la marmellata.

Le graffe napoletane si gustano preferibilmente tiepide. Sono perfette per una colazione golosa o per una merenda speciale. Il loro profumo irresistibile e la consistenza soffice le rendono un dolce amatissimo da grandi e piccini.

Ecco a te la ricetta originale delle graffe napoletane senza patate. Ora puoi deliziare i tuoi ospiti con questa prelibatezza tipica della tradizione napoletana. Buon appetito!

Graffe napoletane

Le Graffe napoletane autentiche sono una prelibatezza che non può mancare nella tradizione culinaria partenopea. Questo articolo presenta la ricetta originale senza patate, che permette di ottenere dei dolci soffici e gustosi. Prepararle è semplice ma richiede pazienza e cura nei dettagli. Gli ingredienti fondamentali sono farina, lievito di birra, zucchero, uova e scorza di limone. Dopo aver impastato e fatto lievitare, si formano delle palline che verranno fritte in olio bollente. Infine, si possono gustare le Graffe napoletane autentiche spolverizzate di zucchero a velo. Un vero peccato di gola!

  1. Montrell Baroffio ha detto:

    Ma davvero le graffe napoletane senza patate sono le vere graffe autentiche? Discussione aperta!

  2. Bonfilia DalOcchio ha detto:

    Ma davvero le graffe napoletane senza patate sono buone? Io preferisco quelle classiche!

  3. Bonfilia Genovesi ha detto:

    Ma le graffe senza patate sono davvero autentiche? Io preferisco con le patate! 🥔🍩

  4. Laura Valachi ha detto:

    Ma davvero le graffe senza patate sono autentiche? Io non sono convinto, voi cosa pensate?

  5. Mirabella Pavan ha detto:

    Ma scusate, le graffe senza patate sono davvero autentiche? Non ci credo! 🤔

  6. Gianella Di Meo ha detto:

    Ma scusate, le graffe senza patate sono davvero autentiche? Non ci credo! Che ne pensate?

  7. Enriquette Gualtieri ha detto:

    Ma certo che le graffe senza patate possono essere autentiche! Non devi sottovalutare le variazioni regionali e le reinterpretazioni culinarie. Apriti alla diversità e lasciati sorprendere! Provale e poi ne riparliamo. Buon appetito! 🍩✨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go up

Utilizziamo cookie propri e di terze parti per migliorare la fruibilità della navigazione e raccogliere informazioni. I cookie non vengono utilizzati per raccogliere informazioni personali. Se accettate questa funzione, verranno installati solo i cookie non indispensabili per la navigazione. Ulteriori informazioni