Arancini siciliani: la vera ricetta catanese

Gli arancini siciliani sono uno dei piatti più iconici della cucina siciliana, in particolare della città di Catania. Questi deliziosi bocconcini di riso sono fritti e hanno una forma sferica che ricorda una piccola arancia, da cui prendono il loro nome. La vera ricetta catanese degli arancini prevede l'utilizzo di riso, ragù di carne, piselli, formaggio e zafferano, tutti ingredienti che conferiscono un sapore unico e irresistibile. Per rendere ancora più autentica questa prelibatezza, vi consigliamo di seguire la ricetta nel video qui sotto, che vi guiderà passo dopo passo nella preparazione degli arancini siciliani.

Arancini siciliani: la ricetta originale catanese

Gli arancini siciliani sono una delle specialità culinarie più amate dell'isola italiana. Originariamente provenienti dalla città di Catania, questi deliziosi bocconcini di riso fritti sono diventati un'icona della cucina siciliana e sono amati da persone di tutto il mondo.

Arancini siciliani

La parola "arancino" deriva dal termine italiano "arancia", che significa "arancia". Questo perché la forma e il colore degli arancini ricordano una piccola arancia. Sono fatti con riso, ripieni e successivamente fritti per ottenere una crosta dorata e croccante.

La ricetta originale degli arancini siciliani prevede l'utilizzo di riso a grani medi, carne di manzo macinata, piselli, formaggio caciocavallo, cipolla, prezzemolo e zafferano. Tuttavia, ci sono molte varianti regionali e personali di questa ricetta, che possono includere ingredienti come ragù di carne di maiale o di pesce, mozzarella o prosciutto cotto.

Per preparare gli arancini, il riso viene prima cotto in acqua bollente salata fino a quando non diventa morbido. Successivamente viene scolato e lasciato raffreddare. Nel frattempo, si prepara il ripieno, che può variare a seconda dei gusti personali.

Una volta che il riso e il ripieno sono pronti, si prende una piccola quantità di riso bollito e lo si schiaccia nella mano per formare una piccola "coppa" nella quale si inserisce il ripieno. Il riso viene poi ripiegato su se stesso per coprire il ripieno e formare una palla. Questo processo viene ripetuto fino a quando tutto il riso e il ripieno sono esauriti.

La fase successiva è la panatura degli arancini. Prima vengono passati nell'uovo sbattuto e successivamente nel pangrattato. Questo conferisce agli arancini una crosta croccante una volta fritti. Infine, gli arancini vengono fritti in abbondante olio caldo fino a quando non diventano dorati e croccanti.

Gli arancini siciliani sono spesso serviti come antipasto o come spuntino durante le feste o i festival in Sicilia. Sono considerati una specialità di strada e possono essere facilmente trovati nei chioschi o nelle bancarelle di cibo di strada. La loro forma e il loro colore brillante li rendono anche molto attraenti dal punto di vista estetico.

Nonostante la loro popolarità in Sicilia, gli arancini siciliani sono diventati famosi in tutto il mondo e sono stati adottati da molti ristoranti e chef internazionali. Sono un piatto versatile che può essere servito come antipasto, piatto principale o anche come dolce, a seconda del tipo di ripieno utilizzato.

Arancini siciliani: la vera ricetta catanese

Se siete amanti della cucina siciliana, non potete perdervi la vera ricetta catanese degli arancini. Questi deliziosi bocconcini di riso, ripieni di ragù, prosciutto e formaggio, sono un'icona della tradizione culinaria dell'isola.

La preparazione degli arancini richiede tempo e pazienza, ma il risultato finale è assolutamente da gustare. Il segreto sta nell'utilizzare un buon riso, preferibilmente arborio, e nel preparare un ragù saporito e ben condito. Una volta fatti i bocconcini, vengono impanati e fritti fino a diventare dorati e croccanti.

Provate questa autentica ricetta catanese degli arancini siciliani e vi delizierete con un piatto tipico e irresistibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go up

Utilizziamo cookie propri e di terze parti per migliorare la fruibilità della navigazione e raccogliere informazioni. I cookie non vengono utilizzati per raccogliere informazioni personali. Se accettate questa funzione, verranno installati solo i cookie non indispensabili per la navigazione. Ulteriori informazioni